SCI CLUB PADOVA
 
Via Istria, 1
35135 PADOVA
Tel e fax 049/663160
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
CODICE FISI PD14
Codice Fiscale 01451160285

 

Padova, 8 novembre 2020


Cari Soci,

il brutto momento che stiamo tutti attraversando, a causa dell’emergenza sanitaria COVID-19, vede costretta anche la nostra Associazione Sportiva ad una sorta di “dolorosa” attesa di un esaustivo protocollo emanato dal Governo e successivamente recepito dalle Federazioni Sportive, che ci indichi le logiche esigenze di sicurezza che prevedono di limitare spostamenti ed incontri.

Già nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri pubblicato in G.U. il 25 Ottobre 2020 è stato comunque stabilito, all’art. 1 lettera mm, che:

"Sono chiusi gli impianti nei comprensori sciistici; gli stessi possono essere utilizzati solo da parte di atleti professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e/o dalle rispettive federazioni per permettere la preparazione finalizzata allo svolgimento di competizioni sportive nazionali ed internazionali o lo svolgimento di tali competizioni. Gli impianti sono aperti agli sciatori amatoriali solo subordinatamente all'adozione di apposite linee guida da parte della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e validate dal Comitato tecnico-scientifico, rivolte ad evitare aggregazioni di persone e, in genere, assembramenti".

Questo ha portato ad un’inevitabile sospensione dell’attività agonistica, turistica e amatoriale.
Il lavoro del Consiglio Direttivo non si è mai fermato; abbiamo preparato la stagione come tutto fosse “normale” e siamo costantemente in contatto con la F.I.S.I. (Federazione Italiana Sport Invernali) e con le società degli impianti sciistici al fine di poter ripartire appena ciò sarà possibile e, confidando che ciò accada al più presto, ovviamente, sarete tempestivamente contattati via mail o tramite la nostra pagina Facebook.
Da “giovani sportivi” siamo comunque pronti e “sufficientemente armati” per affrontare anche questa sfida, consci delle fatiche e dei sacrifici che dovremo tutti affrontare, con la speranza di tornare presto sulla neve.

Un caro saluto,

Il Presidente e tutto il Consiglio Direttivo
Massimo Zin